Come vendere e acquistare smartphone e altri prodotti tecnologici online

Gli ultimi due anni sono stati una vera e propria manna dal cielo per i negozi di tecnologia online. Trainati soprattutto dai tantissimi smartphone che vengono presentati senza sosta, il settore continua a fare affari d’oro. Senza dimenticare nemmeno quello delle console e dei videogiochi, un altro ambito che non sembra conoscere crisi. È un po’ tutta la tecnologia, insomma, a godere delle nuove vetrine virtuali offerte dal Web. Le catene dell’informatica aggiornano quotidianamente i propri store con promozioni e sconti imperdibili e inoltre ci sono anche i portali di comparazione prezzi che aiutano a districarsi in quella che può diventare in certi casi una vera e propria giungla.

Vendite online: occhio alle truffe

E non è escluso che in alcuni casi si incappi in qualche presa in giro, perché ci sono store e venditori che apparentemente sembrano essere seri e affidabili, ma dopo il pagamento ti fanno recapitare il classico mattone. Per essere sicuri di non incappare in specchietti per le allodole, la Rete ha inventato il sistema dei feedback, costituito dalle recensioni da parte di utenti che hanno comprato da un determinato eCommerce lo stesso prodotto che state cercando. In questo modo, in sostanza, è possibile sapere se quel negozio è effettivamente affidabile e se il dispositivo acquistato corrispondeva esattamente a quello esposto nella vetrina virtuale.

Tra i canali sicuri di vendita, inoltre, si sono affermati negli ultimi anni anche i siti di annunci: in Rete si trovano diversi servizi di questo tipo, come Subito, Bakeca e Annuncino. Tra le loro inserzioni si possono trovare delle vere e proprie chicche, sia che si tratti di prodotti nuovi, che di seconda mano. Ovviamente, i prodotti di elettronica e i dispositivi tecnologici rappresentano una delle categorie merceologiche che vanno per la maggiore anche sui siti di annunci. C’è chi si affida a questi servizi per acquistare, ma ci sono tanti altri che decidono di vendere tramite gli annunci gratuiti.

Vendere online senza aprire un negozio

Chi vuole aprire una mini attività online ma non dispone del budget per iniziare con un eShop, opta per gli annunci poiché non deve sostenere alcun costo. Tutto ciò che deve fare per vendere, ad esempio, un telefonino usato su Annuncino, è registrare un account in maniera gratuita e compilare con cura l’inserzione.  Non ci sono costi di piattaforma da sostenere, né magazzini da gestire ed è anche per questo che tanti imprenditori iniziano a vendere con gli annunci per mettere da parte un piccolo budget e poi fare il passo successivo acquistando una piattaforma di ecommerce.

La peculiarità di Annuncino è rappresentata dai video annunci: chi vuole vendere un telefonino, una console o monitor per computer tramite questo canale, con una clip ha oggettivamente più possibilità di attirare potenziali acquirenti. I filmati, infatti, consentono di fornire agli utenti maggiori dettagli su quello che si sta mettendo in vendita e il venditore risulta così molto più credibile e attendibile.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *