Cucine, soluzioni salvaspazio per ogni esigenza

Con l’arrivo del nuovo anno, il catalogo di prodotti presenti sul sito di Gastrodomus si arricchisce di una serie di soluzione per ottimizzare al meglio gli spazi liberi presenti in ogni zona della cucina. Queste soluzioni, realizzate in acciaio inox o in altri materiali, sono la soluzione più opportuna per chi vuole massimizzare al meglio lo spazio e ottenere così nuove zone di lavoro.

Soluzioni compatte, ma dal grande impatto nelle lavorazioni di tutti i giorni. Sia nel momento della preparazione delle basi, sia nel momento del servizio vero e proprio. Grazie a queste nuove soluzioni per ottimizzare lo spazio, i cuochi e le persone che lavorano nelle cucine hanno la possibilità di lavorare meglio.
Scopri le scaffalature inox per alimenti presenti sul catalogo online di Gastrodomus, per avere un’idea di quali sono i modelli più utili per le tue esigenze.

Come ottimizzare al meglio gli spazi in cucina

La cucina è un luogo che spesso non offre molto spazio ai cuochi, e quindi è opportuno riuscire ad organizzare nel migliore dei modi ogni cosa. Angoli, nicchie e altre zone della cucina non utilizzare, grazie a delle scaffalature in acciaio possono diventare degli ottimi escamotage per riuscire a riporre delle attrezzature che non si utilizzano tutti i giorni.

Riuscire a sfruttare nel migliore dei modi tutte queste nicchie, può offrire un luogo di lavoro più accogliente per chi vi lavora. Questo maggior spazio, potrà riuscire a rendere più fluente e meno caotico ogni momento del servizio. Inoltre, lo spazio in aggiunta permette di liberare altro spazio, che si potrà utilizzare per quegli strumenti che si utilizzano maggiormente e devono essere in una posizione più facilmente raggiungibile.

Riorganizzare la posizione di attrezzature e macchinari, una volta che si è riuscito ad avere più spazio, può essere molto importante per portare una maggiore facilità di esecuzione dei piatti che si cucinano più spesso.

Rifiuti e confezioni alimentari

Uno dei problemi più sentiti, da tutte le persone che lavorano in cucina è sicuramente l’ingombro dei rifiuti e delle confezioni alimentati presenti durante il servizio. Questo fattore, che può diventare un serio problema nelle cucine di piccole dimensioni, si può facilmente superare grazie a una maggiore organizzazione di questi ingombri. Al termine del loro utilizzo, questi rifiuti possono essere posizionati in una zona della cucina che non si utilizza o all’esterno; per non occupare spazio utile allo svolgimento delle normali routine.

Seguendo questi consigli, si potrà notare fin da subito una migliore gestione della cucina e una maggiore velocità di svolgimento di tutte quelle operazioni che prima erano rallentate dalla mancanza di spazio. Anche se questi cambiamenti possono sembrare di poco conto, recuperare dei centimetri di posto può fare una grande differenza in ambienti come le cucine.

 

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *